Incidente al cantiere

Che tatto, che delicatezza …

Giovanni Brambilla muore in cantiere schiacciato da un ponteggio crollatogli addosso.
Incidente al cantiereI colleghi devono avvisare la moglie, ma nessuno ha il coraggio di andare, tutti trovano una scusa. Alla fine decidono di mandare Ambrogio, un ragazzone non troppo sveglio.
– “Allora Ambrogio hai capito? Vai dalla moglie di Brambilla e gli spieghi quello che è successo  Mi raccomando di usare tatto e gentlezza.”
Ambrogio parte e va subito dalla moglie di Brambilla, suona e appena la signora apre la porta dice:
– Scusi è la vedova Brambilla ?
– No prego, io sono la signora Brambilla
– Scumettumm? (scommettiamo?)

Precedente Più invecchio e più mi rendo conto Successivo Esploratori catturati