Quando Albert Einstein incontrò …

Quando Albert Einstein incontrò per la prima volta Charlie Chaplin gli disse:
“Quello che ammiro in lei è la capacità di farsi capire senza aver mai detto una parola.”

“E’ vero – rispose Charlie Chaplin – ma lei è più bravo di me perchè il mondo la stima pur non capendo niente di tutto quello che ha detto”

Albert Einstein & Charlie Chaplin

Quando Albert Einstein incontrò

When Albert Einstein first met Charlie Chaplin, he told him:
“What I admire in you is the ability to make yourself understood without ever having said a word.”

“It’s true,” replied Charlie Chaplin, “but she’s better than me because the world does not even understand anything she says”

Albert Einstein & Charlie Chaplin

 

Precedente Le follie sono le uniche cose Successivo Errore di trascrizione