La tecnologia avanza in fretta

Due vecchi amici di scuola, Nicola e Vito, si ncontrano dopo tanti anni e tra una chiacchiera e l’altra Nicola dice
– Stavo andando dal dottore perchè ho un braccio che mi fa male.
– Non c’è più bisogno di andare dal dottore per queste stupidate. Al centro commerciale di Bari hanno messo un computer, analizzando l’urina, è in grado di diagnosticare di tutto e in pochi minuti ti dice cosa fare. Costa solo 10 euro.
La tecnologia avanza in frettaNicola si convince, quindi prende un campione di urine e va al centro commerciale. Il computer inizia l’analisi e dopo pochi minuti arriva la diagnosi:
– Hai il gomito del tennista. Fai degli impacchi con acqua calda e tieni il braccio a riposo. In un paio di settimane starai meglio.
Impressionato ed incredulo di questa nuova tecnologia e di come cambierà la medicina in futuro, inizia a pensare a come il computer possa venire ingannato. Decide di provare, quindi prende un contenitore e ci mette un po’ di acqua del wc, feci del suo cane, urine della figlia ed anche della moglie.
L’indomani torna centro commerciale, inserisce i 10 euro e il contenitore nel computer. Il computer inizia la sua analisi ed emette la seguente diagnosi:
-1 L’acqua del tuo bagno è troppo dura. Usa un anti-calcare.
-2 Il tuo cane ha le pulci. Fagli un bel bagno con uno shampoo antipulci.
-3 Tua figlia si droga. Portala in una comunità di riabilitazione.
-4 Tua moglie è incinta, aspetta due gemelli, non sono tuoi. Vai da un avvocato.

Precedente I soldi hanno un grande potere Successivo Vendetta geniale