Luna di miele in aereo

Due fidanzati gay (Gennaro e Ciro) in luna di miele da Napoli a Los Angeles 12 ore di volo.
A notte fonda Ciro dice:”Gennaro dai facim ammore”
Gennaro:”ma si matt e se ci vede qualcuno”
Ciro:”ma quando mai, dormono tutti. Mo te lo dimostro. Alzati e chiedi una sigaretta”
Gennaro si alza e appoggiandosi allo schienale dice:”scusate qualcuno mi darebbe una sigaretta?”
Silenzio di tomba, allora Ciro tira giù le sue braghe e quelle di Gennaro e …. ale’ che ci do che ci do.
Al mattino atterraggio, tutto l’equipaggio saluta i passeggeri.
“Viaggiato bene”, “Bene grazie” “Tutto a posto” , “si grazie” finché arriva un passeggero con il viso stravolto e la faccia gonfia.
“Signore sta male?”.
“Malissimo un mal di denti pazzesco, una notte infernale”
“Ma scusi perché non ha chiesto una pastiglia?”
“Ah una pastiglia eh? Stanotte uno si è permesso di chiedere una sigaretta eh … ebbè gli hanno fatto un ma…o tanto.”

Precedente Freddure per grandi 2 - Raccolta Successivo Barzellette sui milanesi 3 - Raccolta