L’ironia dei romani – Raccolta

Occhio al vigile

Il vigile all’autista passato col rosso. – Aoh ma non l’hai visto il rosso ?
– Si il rosso l’ho visto … e a te che non t’ho visto

Occhio al ciclista

Il ciclista all’autista che l’ha tirato sotto l’auto.
– Ah bello e che non m’hai visto?
– Come non t’ho visto … t’ho preso in pieno t’ho preso !

L'ironia dei romaniOcchio al pedone

Il pedone, distratto, all’autista che l’ha sbattuto a terra
– Aoh e non potevi sona’ ?
– E che ne so che te piace a musica

Totti al bar

– Ah France’ e bevi ‘sto caffè sennò se fredda e perde l’aROMA
– Ah stron… che sei da LAZIO

Per ora è un bravo figliolo

– Oh c’ho un figlio perfetto, il fjo che tutti vorrebbero ave’
– Eh come fai a dillo eh … fuma ?
– No, non fuma
– Magari beve ?
– No, neppure
– E la sera, non esce mai la sera ?
– Mai sta sempre a casa.
– Caspita davvero un fgliolo perfetto. Quanti anni ha ?
– Domani compie dieci mesi

 

Precedente Milanese barese e napoletano Successivo Io rispetto le regole ... brava