Due amici sordomuti

Vito e Nicola, due amici sordomuti, si incontrano dopo molti mesi. Vito dice “Ciao Nicola sciamo bunn?”  Nicola stupito e con il linguaggio dei muti dice “ma tu parli? come è possibile? siamo sordomuti dalla nascita?”
Vito “Ah è vero, è un po’ che non ci vediamo e non ti ho detto nulla. Ho conosciuto un professore che mi ha insegnato a parlare. Ha un ha un metodo molto particolare poi ti spiego meglio, ora devo scappare. Ci vediamo la settimana prossima e ti spiego. Intanto ti do l’indirizzo. Ciao Nicola ci vediamo.”
Nicola va subito dal professore e appena lo vede gli fa dei segni per dire che lui non parla. Il professore capisce al volo e gli dice “ok si tiri giù i pantaloni si giri e si chini”
Nicola sempre a gesti dice “Ahoo dotto’  il problema è la voce, io non parlo!! cosa centrano i pantaloni?” e il professore “Si ho capito! Tiri giù i pantaloni e si pieghi”. Nicola prova a ribattere ancora ma il professore è irremovibile quindi Nicola cede … tira giù le braghe e si piega, a quel punto il professore gli molla una pedata sui gioielli.
Nicola “Aaaaaah”.
Professore “Bravissimo domani torna che impariamo la B”.

 

Precedente Supposte per via rettale - Barzelletta Successivo Amici vecchi giovani strani - Raccolta