Con barba e senza barba … il motivo c’è

Nicola fa il camionista e spesso torna a casa tardi la notte anche perchè a volte va a trovare Rosa, la sua giovanissima amante. Una sera Rosa, dopo qualche carezza gli dice:
– Nicola, sai cosa mi piacerebbe tantissimo?
– Cosa?
– Fare l’amore con te, ma senza la barba.
Con barba e senza barbaNicola però non è d’accordo:
– Eh no piccola … mi piacerebbe tantissimo farti felice, ma se mi rado, mia moglie si arrabbia di sicuro. A lei piace la mia barba, mi dice sempre di non tagliarla. Me l’accarezza sempre anche quando torno a casa a notte fonda.
Lei fa la vocina da gattina innamorata e alla fine lui cede.

Dopo una notte di fuoco, Nicola torna a casa tardissimo. Vede che la moglie dorme come un sasso quindi decide di non dire niente della barba e piano piano si mette il pigiama e si infila sotto le coperte. Appena si stende gli scappa un violento colpo di tosse, la moglie si sveglia, si gira verso di lui, gli accarezza il viso al buio e di colpo gli dice quasi urlando:
– Tonino, ma che cacchio fai ancora qui? Te ne devi andare subito, da un momento all’altro potrebbe rientrare mio marito.

 

Precedente Mi sa che non ci siamo capiti - Raccolta Successivo Le risposte dei papà - Raccolta