Caccia all’orso – La prudenza non è mai troppa

Caccia all’orso – La prudenza non è mai troppa

Nicola e il nonno Vito decidono di catturare l’orso che continua a girare intorno alla fattoria.
Nonno Vito ha un piano e lo spiega al nipote
– Allora Nicola per la caccia all’orso abbiamo bisogno di una corda, di un barattolo di miele, di Caccia all'orsoquesto cane specializzato nella caccia all’orso e di un fucile.
Il piano è questo: leghiamo la corda ad un ramo dell’albero io prendo il barattolo di miele per attirare l’orso. Appena l’orso si avvicina io salgo sull’albero. L’orso, per prendere il miele, mi segue e appena si trova sul ramo dove ho legato la corda tu acchiappi la fune e scuoti il ramo con tutte le tue forze per far cadere l’orso. Appena l’orso cade entra in azione il cane che, al volo, è stato addestrato a fare questo, lo azzanna proprio li …. agli zebedei. E’ chiaro Colino? si accapsciut tutt? hai capito tutto?”
– Si nonno è chiaro tutto … ma il fucile a c cappr serv?”
– Eh no Colino il fucile serve eccome se serve. Tu lo devi tenere sempre a portata di mano perchè se, invece di cadere l’orso, cado io … devi sparare subito al cane”

 

Precedente Analista pignolo - Paziente impaziente Successivo Maresciallo pignolo troppo pignolo