Bisogna avere tatto – Barzelletta

Nicola deve partire per un viaggio d’affari quindi dice al fratello Vito (un ometto non troppo sveglio) di occuparsi del gatto e della vecchia mamma.
Il giorno dopo lo chiama e chiede – Ciao Vito come va? tutto bene?”
– No, iIl gatto è morto
Bisogna avere tatto– Noooooo. Ma Vito queste notizie non si danno così di colpo, devi avere un po’ di tatto.
– e che significa ? che ti dovevo dire?
– per esempio dovevi dire ‘Quasi tutto a posto. Dopo mi dicevi sai il gatto ha visto un uccellino sul tetto ed è salito per prenderlo, poi è inciampato è caduto ed è ferito. Poi il giorno dopo mi dicevi il gatto non ce l’ha fatta, è morto’. Questo
– ah vabbun, so accapsciut … ho capito!
Dopo qualche giorno Nicola ritelefona
– Ciao Vito tutto bene
– Ciao Colino, si quasi tutto bene
– Come quasi tutto bene ?
– Beh sai la mamma ha visto un uccelino sul tetto e si è arrampicata …

Precedente Perchè continui a chiamarmi Superman ? Successivo Indirizzo errato - Barzelletta